Libera Conoscenza
 
Home
 
Prossimi Appuntamenti
Download
LiberaConoscenza.it - il Notiziario
Contatti
Gli Autori di LiberaConoscenza.it
   
Mappa
       
 

Home->Download->Libri e Pubblicazioni->Da chi ho ereditato la mia anima? (Rudolf Steiner)
 

 

DA CHI HO EREDITATO LA MIA ANIMA?

Il cammino dell'uomo di popolo in popolo

Rudolf Steiner

Una conferenza tenuta a Berna
il 14 dicembre 1920

Testo originale tedesco: "Von wem habe ich meine Seele geerbt?"
Traduzione di Silvia Nerini
Revisione di Pietro Archiati

Da chi ho ereditato la mia anima? (Rudolf Steiner) copertina

"[...] Questa conferenza invece dà un ruolo di primo piano alla prospettiva del popolo. Descrive come gli uomini si incarnino in popoli sempre nuovi, in correnti di sangue e di ereditarietà sempre diverse. Nel contempo molti uomini «migrano» spesso insieme da un popolo a quello successivo. L’ereditarietà ha a che fare soltanto col corpo: l’anima non eredita nulla dal sangue, non riceve niente dal suolo del popolo in cui si incorpora.

Le esperienze che l'anima porta con sé dalla vita percorsa in un altro popolo sono molto più determinanti riguardo all’essenza di un uomo che non ciò che ha ereditato nel suo corpo. Queste considerazioni di Steiner sono il più grande aiuto immaginabile al superamento di ogni mentalità nazionalistica.
L’umanità odierna soffre indicibilmente per la frammentazione in nazionalità e raggruppamenti di ogni genere. L’effetto terapeutico di un internazionalismo a fondamento scientifico-spirituale non può essere sottovalutato. Un superamento durevole del nazionalismo è possibile solo se l’individuo acquisisce una chiara coscienza del fatto che ciò che vive nelle anime degli uomini ha un’origine completamente diversa da quello che il corpo riceve in eredità dal suo popolo attraverso il sangue. [...]"

Pietro Archiati (dalla prefazione alla prima edizione)


Chiunque usufruisce del materiale qui presente dichiara di aver preso visione delle condizioni d'uso e di essere a conoscenza della formula del libero apprezzamento.

E' disponibile per il download la versione integrale del testo in formato PDF, in formato portabile HTML (per eReader e altri supporti), ed in versioni MOBI ed EPUB per eReader dedicati.

 

DOWNLOAD IN FORMATO PDF

DOWNLOAD IN FORMATO HTML

DOWNLOAD IN FORMATO MOBI

DOWNLOAD IN FORMATO EPUB

 

Logo pubblico dominio
Questa opera pubblicata come Pubblico Dominio